Alle 19 del 9 giugno abbiamo aperto di nuovo le porte di Mammaròssa.
Sono stati mesi faticosi che non hanno scalfito minimamente la nostra imperturbabile voglia di andare avanti.

Abbiamo sentito l’esigenza di creare un sistema per evolvere le esperienze fatte durante questo lungo periodo di lockdown e condividerle, dal vivo, con voi.

Dal bistrot alla pizza, dalle cucine etniche a quella di mare, fino a momenti di maggiore ricerca e approfondimento di Osteria Mammaròssa, nell’estate 2021 vi proporremo un avvicendamento fantasmagorico di sapori, tonalità profumi e colori, creando un susseguirsi di immagini caleidoscopiche della cucina.
Un’esperienza che infrange la traccia dell’algoritmo per ricreare una casualità fatta di esperienza, sensazione e estemporaneità.

Siamo di nuovo pronti a donarvi, con sorrisi e leggerezza, tutto il nostro miglior saper fare. Grazie, Franco, Daniela, Francesco e tutti noi di Mammaròssa.