Noi di Mammaròssa

Da un’idea nasce una realtà da condividere.
Ad Avezzano nel 2008 prende forma Mammaròssa, nel cuore della Marsica, in Abruzzo. Un progetto che ha come filosofia quella di non essere solo un ristorante, ma qualcosa in più per poter raccontare le esperienze fatte in giro per l’Italia e per il mondo. Un contenitore creativo, un laboratorio gastronomico, uno spazio nuovo per un nuovo concetto dell’ospitalità del gusto.

Lo Chef, Franco Franciosi

Dopo gli studi di architettura e vent’anni di lavoro nel settore del design, Franco decide di abbandonare tutto e seguire la sua passione, il suo istinto, il suo cuore e si rimette in gioco.

“Io cucino per essere libero. La mia cucina è il racconto di un territorio, i piatti sono storie che diventano forma. La testa e le mani, l’idea e la forma. Quando realizzo un piatto tutto parte da un’idea, da uno spunto, da un’intuizione.”

“L’idea può provenire da ovunque, da qualcosa che ho visto, da un brano che ho ascoltato, da un racconto, dalle sensazioni che porto dentro di me. È nella mia testa che nascono i piatti, li vedo prima di realizzarli, sento il loro sapore, immagino le loro storie, e ciò che raccontano. Le mani poi, attraverso la tecnica, trasformano l’idea in forma ed è così che nasce la cucina di Mammaròssa, trasformando la creatività in cibo.”